NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Che cosa sono i cookies

Come da prassi comune della maggior parte dei siti web professionali,  questo sito utilizza i cookie, che sono piccoli file che vengono scaricati sul computer, per migliorare la vostra esperienza. Questa pagina descrive quali sono le informazioni che raccolgono, come le usiamo e perché a volte abbiamo bisogno di memorizzarli. Vi diremo anche come evitare che questi cookie vengano memorizzati sul  vostro dispositivo, tuttavia questo potrebbe ostacolare alcune funzionalità del sito.


Come utilizziamo i cookies

I cookie vengono utilizzati per una serie di motivi illustrati qui di seguito. Purtroppo nella maggior parte dei casi non ci sono opzioni standard per disabilitare i cookie senza disabilitare completamente la funzionalità e caratteristiche che aggiungono al sito. Si consiglia di lasciare tutti i cookie, se non si è sicuri se ne avete bisogno o no nel caso in cui sono utilizzati per fornire un servizio che si utilizza.

Disattivazione Cookies

È possibile impedire l'impostazione di cookie modificando le impostazioni del browser. Bisogna essere consapevoli del fatto che disattivando i cookie si influenzerà la funzionalità di questo e di molti altri siti web che si visitano e che questo comporterà anche la non corretta funzionalità delle caratteristiche del sito. Pertanto si consiglia di non disattivare i cookie.

Come utilizziamo i cookies

Se si crea un account con noi, allora useremo i cookie per la gestione del processo di registrazione e l'amministrazione generale. Questi cookies di solito sono eliminati quando si esce comunque in alcuni casi essi possono rimanere per ricordare le preferenze del sito dopo l'uscita.

I cookies vengono utilizzati quando si è connessi in modo che nel sito, per favorire la navigazione, si possa ricordare il vostro accesso. Ciò impedisce di dover accedere ogni volta che si visita una nuova pagina. Questi cookies sono tipicamente rimossi o cancellati quando si accede per garantire che si possa accedere solo alle funzioni limitate a quando si è connessi.

Questo sito offre servizi di newsletter o di abbonamento email e i cookies possono essere utilizzati  per ricordare se sei già registrato e per mostrare determinate notifiche che potrebbero essere valide solo per gli utenti abbonati / sottoscritti.

Quando si inviano i dati a attraverso una form, come quelle che si trovano sulle pagine di contatto o commento i cookies possono essere impostati per ricordare i tuoi dati utente per la futura corrispondenza.

Cookie di terze parti

In alcuni casi particolari utilizziamo i cookies anche forniti da terzi fidati.
Questo sito utilizza Google Analytics, che è una delle soluzioni più diffuse di analisi sul web perché ci aiuta a capire come si utilizza il sito e modi in cui possiamo migliorare la tua esperienza di navigazione. Questi cookie possono tenere traccia, per esempio, di quanto tempo si spende sul sito e le pagine che visitate in modo che possiamo continuare a produrre contenuti coinvolgenti.

Per maggiori informazioni sui cookie di Google Analytics, vedere la pagina ufficiale di Google Analytics.

Il servizio AdSense di Google che utilizziamo per servire la pubblicità utilizza un cookie DoubleClick per pubblicare annunci più pertinenti sul Web e limitare il numero di volte che un determinato annuncio viene mostrato a voi.

Per ulteriori informazioni su Google AdSense vedere le FAQ ufficiali di Google AdSense .


Usiamo anche i pulsanti di social media e / o plugin su questo sito che consentono di collegare con il vostro social network in vari modi. Per questi funzionino i seguenti siti di social media, tra cui; Facebook, Twitter, imposterà i cookie attraverso il nostro sito, che possono essere utilizzati per migliorare il profilo sul loro sito o contribuire ai dati in loro possesso per diversi scopi indicati nelle rispettive politiche sulla privacy.



Maggiori informazioni

Si spera che siamo riusciti a chiarire la politica dei cookies adottata per il nostro sito. Se dovesse esserci  qualcosa di cui non siete sicuri è più sicuro di lasciare i cookies abilitati. Tuttavia, se siete alla ricerca di maggiori informazioni, allora potete contattarci attraverso uno dei nostri metodi di contatto preferiti.

Tag: as roma

Benvenuti

Vincent Philippe Antoine Candela nasce a Bédarieux, nel sud della Francia, il 24 ottobre del 1973, da Papà Jacques – classe '51 e da Mamma Josette – classe '49. Ha due sorelle più piccole: Sophie, nata nel 1971 e Marine, nata nel 1989.

All'età di 5 anni e mezzo inizia a tirare i primi calci nella squadra del Maurin, dove Papà Jacques fa l'allenatore. La carriera di Vincent comincia da Centravanti puro. All'età di 8 anni passa al Montpellier, dove rimarrà fino ai 16 anni.

Sempre nel Montpellier all'età di 10 anni Mister Pepe Hernandes vede in lui altre caratteristiche di gioco e prima lo porta a centrocampo, poi lo prova come Terzino destro.

In questo ruolo conquista il suo primo trofeo, vincendo il Campionato di Francia U17. A fine stagione, con il contratto in scadenza, decide di lasciare il Calcio.

Ma Papà Jacques non si arrende, crede nello Sport e nelle doti del suo Vincent. Inizia così a mandare Curriculum in giro per le società francesi, fino a quando arriva la chiamata dal Toulouse, il cui responsabile del settore giovanile è un certo Serge Delmas, ex allenatore del Maurin, che conosceva bene Vincent avendolo allenato da bambino.

Qui cambia la vita ed il destino di Vincent Candela: nella prima stagione Vincent gioca da titolare nella Primavera, assaporando con alcune chiamate la prima squadra. Poi nella stagione 1992/93 arriva il primo contratto da professionista, e la prima stagione nella Ligue 1.

Nel suo terzo anno al Toulouse, Vincent viene spostato da Mister Coubirs sulla fascia sinistra, dove giocherà la maggior parte della sua carriera.

Le stagioni vissute al Toulouse sono state caratterizzate anche dall'amore per il Rugby. Vincent infatti andava anche ad allenarsi con una delle squadre più forti al mondo – lo Stade Toulousain - dove costruisce amicizie vere, che ancora oggi coltiva, con alcuni tra i più forti giocatori al mondo di Rugby.

Alla scadenza del contratto arriva la chiamata da parte del Guingamp, squadra appena promossa in Ligue 1 ma con un grande progetto di crescere. Nel 1996 Candela è il primo calciatore nella storia del Guingamp ad essere convocato nella Nazionale Francese, con cui conquista un Bronzo al Campionato Europeo U21 di Spagna.

Nel Gennaio del 1997 approda all'AS Roma, grazie all'interessamento di Perinetti e Carlos Bianchi. Con i Giallorossi si trova subito bene e nella Capitale Vincent giocherà i suoi migliori anni, conquistando uno Scudetto storico nel 2001, insieme al Capitano e amico Francesco Totti e successivamente la SuperCoppa Italiana.

Sul fronte Nazionale Candela conquista nel 1998 il Campionato del Mondo, primo Trofeo per la Francia e nel 2000 sempre con la Nazionale si permette di vincere anche il Campionato Europeo, ai danni dell'Italia.

Dopo lo Scudetto arriva un calo fisiologico mentale. Le certezze sulla sua carriera si riducono, nel 2005 comincia a girovagare: prima con il Bolton, poi l'Udinese il Siena ed infine il Messina, ma gli stimoli non ci sono più.

Si ritira ufficialmente dal calcio giocato il 5 giugno del 2009, giocando all'Olimpico di Roma una gara d'addio davanti ad oltre 40.000 spettatori, in cui si affrontarono la Roma Campione d'Italia 2000-2001 e la Francia Campione del Mondo del 1998.

E siamo ai giorni nostri, con il calciatore che finisce la carriera sportiva e decide alla soglia dei quarant'anni di tornare in campo, questa volta nelle vesti di imprenditore.

Vino, Eventi, Calcio giovanile, Sociale, tanti i settori che oggi vedono coinvolto Vincent Candela, per i quali si sta rimettendo in gioco, sempre con grande professionalità, impegno e quel pizzico di Guasconeria che lo contraddistingue e lo rende un personaggio davvero frizzante ed unico.

Scritto da Nicola Cilento 2014. 19. Maggio SlideShow 28489 Hits

Roma Legends

Roma Legends is much more than a mere slogan: it is - and wants to be - a reference point for all those nostalgics of a passion that is renewed at any time, and that is able to effectively recur even nowadays.

Vincent Candela's project took shape as early as 2013, with the idea of bringing together all those who have had the honor and privilege to wear the Giallorossi colors, to return to being protagonists and - simultaneously - take an active part in a project aimed both for sporting purposes and social initiatives in favor of the most vulnerable, particularly children, adolescents, disabled people and all those who are suffering from genetic diseases.

Roma Legends is therefore making its first steps, but at long strides: there are various events being projected, such as friendly matches and tournaments with many players from the past - recent and not so recent - that very many of them have already decided to take part.

We just have to stay in touch through this website and the major social networks connected to it: we will see wonderful things!

www.romalegends.it
Scritto da Guglielmo Vallesi 2014. 10. Aprile Tr32tadue 3612 Hits

Photogallery

In this section you will find my Photogallery, always updated ... A simple way to share with you the most important moments in my life.
You have the task to complete this space, as interactive as all the rest of this website.
If you have some pics taken with me... what are you waiting for?
Send me an email message with the description of the picture and we'll publish it - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

I will be waiting for you. Greetings ... Vincent

Vincent
Vita Privata 05
AS Roma
As Roma Vincent Candela
National Team
Francia
Wine cellar
vino France 98 Candela e Zidane
Tenuta dell'Angelica
set1 2
Roma Legends
Roma Legends
Events
Notte di Campioni Candela Vergassola
 
2014. 10. Aprile Media 17741 Hits

Biography

Philippe Antoine Vincent Candela was born in Bédarieux, southern France, on October 24, 1973, son of Jacques and Josette.
He has two younger sisters : Sophie, born in 1971 and Marine, born in 1989.

At the age of 5 he began shooting his first kicks at Maurin, his father Jacques acted as coach. He began his career as a striker. At the age of 8 he goes to Montpellier, where he remains until turning 16.

At the age of 10, while at Montpellier, Mr Pepe Hernandes foresees in him other features and places him in the midfield and then as Right fullback.

This is the position with which he's awarded his very first trophy by winning the French Championship U17. At the end of that season, with his contract expiring, he decided to give up with Football.

But his Dad, Jacques, did not give up, since he strongly trusts in Sports and in the qualities of his Vincent. He therefore begins sending Curricula all over France, until when a call comes from Toulouse, where Serge Delams, a former coach at Maurin, is in charge of the youth academies and remembers well Vincent, having trained him previously.

Here life and fate of Vincent Candela have a dramatic change: he plays as a starter, in his first season, with the Reserve Team, and has several opportunities to join the First Team. Then, in the 1992/93 season, comes his first contract as a professional and his first season in Ligue 1.

In his third year at Toulouse, Vincent is placed by Rolland Courbis on the left side, where he will spend most of his career.

His period with Toulouse is marked by his love for Rugby, too. In fact, Vincent used to train - whenever possible - with Stade Toulousain, one of the strongest teams in the world, where he gets to know true friends which are still in touch with him today.

When his contract expires, he is signed by Guingamp, who were just promoted in Ligue 1 and strongly willing to build a big project to grow. In 1996 Vincent Candela succeeds in being the first player, in the history of Guingamp, to join the French National Squad, where he wins a Bronze medal at the European U21 Championships, in Spain.

In January of 1997 he signs for AS Roma, thanks to the efforts of Giorgio Perinetti and Carlos Bianchi. With the "Giallorossi" side he is going to have his best sporting years, winning a League Title (Scudetto) in 2001, together with his close friend Francesco Totti, and soon after also the Italian Super Cup.

With the French Selection he is crowned World Champion in 1998, and then the European Championship against Italy, in the year 2000.

After the Scudetto he suffers a physiological mental decline. The certainties about his career are reduced, and in 2005 he begins to wander, at first with Bolton, then at Udinese, Siena and finally Messina, but he seems to have no more will to go playing football.

He officially retired from football on June 5, 2009, playing at the Olimpico in Rome a farewell game in front of over 40,000 spectators, in which former AS Roma Italy Champions faced the World Champions of France.

We are now at his present days, when the player stops his career and at the age of 40 decides to enter the business world as an entrepreneur.

Wine, Events, Youth Football, Charity: these are the fields in which Vincent Candela is involved, always with great professionalism, commitment and a touch of Humor that is peculiar to him and makes him a brilliant character. And definitely unique.

Scritto da Guglielmo Vallesi 2014. 10. Aprile Vincent 4146 Hits

Foot Ball Club Alba Roma

Vincent Candela is back on the field with the Foot Ball Club Alba Roma - Accademia Roma, to give children the values of Sports Culture

The project of Accademia Roma Calcio - Vincent Candela has been set up in 2013, as an idea of the former AS Roma and French National player.

His love for football and his vast experience led him to get involved in such an ambitious and difficult project, especially given the historical period and the great economical difficulties for Italy.

But Vincent Candela is not afraid and started this wonderful adventure. Once identified the ideal location, in Via Mattia Battistini in Rome, the hardest task was that of forming a team with suitable managers and coaches for the idea that the former “Giallorossi” player had in mind.

A really great love for Football and Sport and a lot of experience gained on the pitches around the world as a professional, with the conquest of important Trophies such as the italian Scudetto with AS Roma in 2001 and the World and European Championships with France in 1998 and in 2000.

This cultural and sporting know-how is what Vincent Candela pretends to bring the children, with making them understand the importance of sport, of healthy eating, the culture of defeat even before the taste of victory, and the Fair Play rules and respect for the opponent.

These are the values that consitute the Accademia Roma Calcio - not the frantic search for a new champion, but mere and clean love for sport, in order to forge people for life rather that only for the soccer field.

"The work in this first year has been really hard and tough – explains Candela - but we are only at the beginning. The road is long but we want to build a major project for Rome and for children".

The Accademia Roma Calcio already has, in its first year, over 100 children enlisted, aged from 5 to 12. In the project there is also a Goalkeepers Academy, specifically designed for a really unique and special role, which form the children's behavior.

Particular attention is also given to dynamic activities, fundamental to all ages but especially for children in their early years as young sportsmen. Once a week, in fact, the guys meet some specialists of this scientific field.

Certainly, as of today this may perhaps not be the largest and best organized football school in Rome, but the commitment of everybody is high and the Accademia Roma Calcio aims to become – in the short term - a point of reference in the Roman panorama, for all those children and parents who will want to get involved in life through sport.

"I was lucky enough to do the best job in the world, the football player, so that I was able to experience extraordinary moments as well as very difficult times - says Candela - the important thing is to start doing sports with the idea of wellness and health, mental training of children and to provide them with a useful tool to deal with life. We do not build Champions sitting around a coffee table. The advice I can give to children is “to be children” as long as they can and have fun... And the advice I can give to parents is to give their children the opportunity to have fun through Sport".

Scritto da Guglielmo Vallesi 2014. 6. Aprile Tr32tadue 3150 Hits

La Carriera e il Palmarès di Vincent Candela

Vincent CANDELA

Nazionalità - Francese
Luogo e Data di Nascita - Bédarieux (FRA) - 24 Ottobre 1973
Altezza e Peso - 180 cm - 73 Kg

LA CARRIERA

Squadre Giovanili
1978/1981 - Maurin (FRA)
1981/1989 - Montpeller HSC (FRA)
1989/1992 - Toulouse FC (FRA)

Club
1992/1993 - Toulouse FC (FRA)
Ligue 1 - 3 Presenze - 0 Reti

1993/1994 - Toulouse FC (FRA)
Ligue 1 - 26 Presenze - 1 Rete

1994/1995 - Toulouse FC (FRA)
Ligue 2 - 27 Presenze - 2 Reti

1995/1996 - Guingamp EA (FRA)
Ligue 1 - 27 Presenze - 1 Rete

1996/ Gennaio 1997 - Guingamp EA (FRA)
Ligue 1 - 21 Presenze - 1 Rete
Intertoto Cup - 2 Presenze - 0 Reti
Coppa Uefa - 1 Presenza - 0 Reti

Gennaio 1997/1997 - AS Roma (ITA)
Serie A - 15 Presenze - 2 Reti

1997/1998 - AS Roma (ITA)
Serie A - 32 Presenze - 2 Reti
Coppa Italia - 6 Presenze - 0 Reti

1998/1999 - AS Roma (ITA)
Serie A - 30 Presenze - 1 Rete
Coppa Italia - 4 Presenze - 0 Reti
Coppa Uefa - 8 Presenze - 0 Reti

1999/2000 - AS Roma (ITA)
Serie A - 26 Presenze - 3 Reti
Coppa Italia - 1 Presenza - 1 Rete
Coppa Uefa - 6 Presenze - 0 Reti

2000/2001 - AS Roma (ITA)
Serie A - 33 Presenze - 3 Reti
Coppa Italia - 2 Presenze - 0 Reti
Coppa Uefa - 5 Presenze - 0 Reti

2001/2002 - AS Roma (ITA)
Serie A - 31 Presenze - 2 Reti
Coppa Italia - 1 Presenze - 0 Reti
Champions League - 10 Presenze - 0 Reti
Supercoppa Italiana - 1 Presenza - 1 Rete

2002/2003 - AS Roma (ITA)
Serie A - 23 Presenze - 1 Rete
Coppa Italia - 8 Presenze - 0 Reti
Champions League - 10 Presenze - 0 Reti

2003/2004 - AS Roma (ITA)
Serie A - 12 Presenze - 0 Reti
Coppa Uefa - 4 Presenze - 0 Reti

2004/ Gennaio 2005 - AS Roma (ITA)
Serie A - 8 Presenze - 0 Reti
Coppa Italia - 1 Presenza - 0 Reti
Champions League - 3 Presenze - 0 Reti

Gennaio 2005/2005 - Bolton Wanderers FC (ENG)
Premier League - 10 Presenze - 0 Reti
FA Cup - 2 Presenze - 0 Reti

2005/2006 - Udinese (ITA)
Serie A - 26 Presenze - 1 Rete
Coppa Italia - 3 Presenze - 0 Reti
Champions League - 11 Presenze - 1 Rete

2006/ Gennaio 2007 - Siena (ITA)
Serie A - 14 Presenze - 0 Reti
Coppa Italia - 2 Presenze - 0 Reti

Gennaio 2007/2007 - Messina (ITA)
Serie A - 17 Presenze - 0 Reti

Nazionale
1996/1997
Amichevole - 5 Presenze - 0 Reti

1997/1998
Coppa del Mondo - 1 Presenza - 0 Reti
Amichevole - 6 Presenze - 0 Reti

1998/1999
Qualificazione Campionato d'Europa - 3 Presenze - 1 Rete
Amichevole - 3 Presenze - 0 Reti

1999/2000
Campionato d'Europa - 2 Presenze - 0 Reti
Amichevole - 4 Presenze - 0 Reti

2000/2001
Amichevole - 6 Presenze - 0 Reti

2001/2002
Coppa del Mondo - 2 Presenze - 0 Reti
Amichevole - 7 Presenze - 1 Rete

2002/2003
Amichevole - 1 Presenza - 0 Reti

IL PALMARES

Club
1996 - Intertoto Cup

Guingamp

2000/2001 - Campionato Serie A
AS Roma

2001/2002 - Supercoppa Italiana
AS Roma

Nazionale
Europei U21 - Spagna 1996

Bronzo

Coppa del Mondo - Francia 1998
Campione del Mondo

Europei - Belgio Olanda 2000
Campione d'Europa

Scritto da Nicola Cilento 2014. 5. Marzo Il Calciatore 5414 Hits

Carriera e Palmarès

Vincent CANDELA

Scritto da Houaria 2014. 5. Marzo Il Calciatore 3723 Hits

Career and Honors

Vincent CANDELA

Nationality - French
Place and Date of Birth - Bédarieux (FRA) - Oct 24, 1973
Height and Weight - cm 180 - Kg 73

CAREER

Youth Squads
1978/1981 - Maurin (FRA)
1981/1989 - Montpeller HSC (FRA)
1989/1992 - Toulouse FC (FRA)

Professional Clubs
1992/1993 - Toulouse FC (FRA)
Ligue 1 - 3 games - 0 goals

1993/1994 - Toulouse FC (FRA)
Ligue 1 - 26 games - 1 goal

1994/1995 - Toulouse FC (FRA)
Ligue 2 - 27 games - 2 goals

1995/1996 - Guingamp EA (FRA)
Ligue 1 - 27 games - 1 goal

1996/ January 1997 - Guingamp EA (FRA)
Ligue 1 - 21 games - 1 goal
Intertoto Cup - 2 games - 0 goals
Uefa Cup - 1 game - 0 goals

January 1997/1997 - AS Roma (ITA)
Serie A - 15 games - 2 goals

1997/1998 - AS Roma (ITA)
Serie A - 32 games - 2 goals
Italy's Cup - 6 games - 0 goals

1998/1999 - AS Roma (ITA)
Serie A - 30 games - 1 goal
Italy's Cup - 4 games - 0 goals
Uefa Cup - 8 games - 0 goals

1999/2000 - AS Roma (ITA)
Serie A - 26 games - 3 goals
Italy's Cup - 1 game - 1 goal
Uefa Cup - 6 games - 0 goals

2000/2001 - AS Roma (ITA)
Serie A - 33 games - 3 goals
Italy's Cup - 2 games - 0 goals
Uefa Cup - 5 games - 0 goals

2001/2002 - AS Roma (ITA)
Serie A - 31 games - 2 goals
Italy's Cup - 1 game - 0 goals
Champions League - 10 games - 0 goals
Italian Supercup - 1 game - 1 goal

2002/2003 - AS Roma (ITA)
Serie A - 23 games - 1 goal
Italy's Cup - 8 games - 0 goals
Champions League - 10 games - 0 goals

2003/2004 - AS Roma (ITA)
Serie A - 12 games - 0 goals
Uefa Cup - 4 games - 0 goals

2004/ January 2005 - AS Roma (ITA)
Serie A - 8 games - 0 goals
Italy's Cup - 1 game - 0 goals
Champions League - 3 games - 0 goals

January 2005/2005 - Bolton Wanderers FC (ENG)
Premier League - 10 games - 0 goals
FA Cup - 2 games - 0 goals

2005/2006 - Udinese (ITA)
Serie A - 26 games - 1 goal
Italy's Cup - 3 games - 0 goals
Champions League - 11 games - 1 goal

2006/ January 2007 - Siena (ITA)
Serie A - 14 games - 0 goals
Italy's Cup - 2 games - 0 goals

January 2007/2007 - Messina (ITA)
Serie A - 17 games - 0 goals

French National Team
1996/1997
Friendlies - 5 caps - 0 goals

1997/1998
World Cup - 1 cap - 0 goals
Friendlies - 6 caps - 0 goals

1998/1999
European Championships Qualifiers - 3 caps - 1 goal
Friendlies - 3 caps - 0 goals

1999/2000
European Championships - 2 caps - 0 goals
Friendlies - 4 caps - 0 goals

2000/2001
Friendlies - 6 caps - 0 goals

2001/2002
World Cup - 2 caps - 0 goals
Friendlies - 7 caps - 1 goal

2002/2003
Friendlies - 1 game - 0 goals

HONORS

Club
1996 - Intertoto Cup

Guingamp

2000/2001 - Italian Serie A
AS Roma

2001/2002 - Italian Supercup
AS Roma

French National Team
Under 21 European Championships - Spain 1996

Bronze

World Cup - France 1998
World Champion

European Championships - Belgium & Holland 2000
European Champion

Scritto da Nicola Cilento 2014. 5. Marzo Il Calciatore 4015 Hits

Foot Ball Club Alba Roma

Vincent Candela torna in campo con il Foot Ball Club Alba Roma - Vincent Candela, per dare ai bambini i valori della Cultura Sportiva

Il progetto dell'FBC Alba Roma Vincent Candela nasce nel 2013, da un'idea dell'ex giocatore dell'AS Roma e della Nazionale Francese.

Il suo amore per il calcio e la sua grande esperienza lo portano a mettersi in gioco in un progetto tanto ambizioso quanto difficile, soprattutto visto il periodo storico e le grandi difficoltà dell'Italia.

Ma Vincent Candela non si spaventa e inizia questa splendida avventura. Individuata la location in via Mattia Battistini, a Roma, il lavoro più grande è stato quello di formare uno staff con dirigenti e allenatori all'altezza dell'idea che lo stesso ex giallorosso aveva in mente.

Un amore davvero grande per il Calcio e per lo Sport e tanta esperienza maturata nei campi di tutto il Mondo da professionista, con la conquista di Trofei importanti come lo Scudetto del 2001 con la Roma e il Campionato del Mondo prima e d'Europa poi con la Nazionale Francese.

Questo bagaglio sportivo e culturale è quanto Vincent Candela vuole portare ai bambini: far capire loro l'importanza dello Sport, di una sana alimentazione, della cultura della sconfitta prima ancora del sapore della vittoria, del Fair Play e del rispetto dell'avversario. Questi i valori alla base dell'FBC Alba Roma - non la ricerca spasmodica di un campione, ma trasmettere l'amore per lo sport, quello puro e pulito, quello che ti forma nella vita prima ancora che nei campi di calcio.

"Il lavoro in questo primo anno di vita è stato davvero tanto e duro – afferma lo stesso Candela - ma siamo solo all'inizio. La strada da fare è tanta e vogliamo costruire un progetto importante per Roma e per i bambini".

Il FBC Alba Roma può già contare, nel suo primo anno di vita, su oltre 100 ragazzi iscritti, dai 5 ai 12 anni. Nel progetto c'è anche la scuola per Portieri, un ruolo davvero unico e particolare, che forma i bambini a livello caratteriale e comportamentale, prima ancora che fisico.

Particolare attenzione viene anche riservata all'aspetto motorio, fondamentale ad ogni età ma soprattutto per i bambini nei loro primi anni da sportivi. Una volta alla settimana, infatti, i ragazzi fanno un incontro con gli specialisti delle Attività Motorie.

Di certo, ad oggi non sarà forse la Scuola Calcio più grande e organizzata di Roma, ma l'impegno profuso da tutti è massimo e il Foot Ball Club Alba RomaRoma Calcio conta di divenire - in breve termine - un punto di riferimento nel panorama romano, per tutti quei bambini e genitori che avranno voglia di mettersi in gioco nella vita attraverso lo Sport e non per costruire a tavolino i campioni del futuro.

"Ho avuto la fortuna di fare il mestiere più bello del mondo, il calciatore, di vivere momenti straordinari come momenti molto difficili – dichiara Candela – la cosa importante è cominciare a fare Sport con l'idea del benessere e della salute, per la formazione mentale dei ragazzi e per fornire loro uno strumento in più per affrontare la vita. Non si costruiscono a tavolino i campioni. Il consiglio che mi sento di dare ai bambini è quello di "fare i bambini" e divertirsi... E il consiglio che mi sento di poter dare ai genitori è quello di dare la possibilità ai bambini... di divertirsi attraverso lo Sport".
Scritto da Nicola Cilento 2014. 1. Marzo Tr32tadue 3391 Hits

La Biografia di Vincent Candela

Vincent Philippe Antoine Candela nasce a Bédarieux, nel sud della Francia, il 24 ottobre del 1973, da Papà Jacques – classe '51 e da Mamma Josette – classe '49. Ha due sorelle più piccole: Sophie, nata nel 1971 e Marine, nata nel 1989.

All'età di 5 anni e mezzo inizia a tirare i primi calci nella squadra del Maurin, dove Papà Jacques fa l'allenatore. La carriera di Vincent comincia da Centravanti puro. All'età di 8 anni passa al Montpellier, dove rimarrà fino ai 16 anni.

Sempre nel Montpellier all'età di 10 anni Mister Pepe Hernandes vede in lui altre caratteristiche di gioco e prima lo porta a centrocampo, poi lo prova come Terzino destro.

In questo ruolo conquista il suo primo trofeo, vincendo il Campionato di Francia U17. A fine stagione, con il contratto in scadenza, decide di lasciare il Calcio.

Ma Papà Jacques non si arrende, crede nello Sport e nelle doti del suo Vincent. Inizia così a mandare Curriculum in giro per le società francesi, fino a quando arriva la chiamata dal Toulouse, il cui responsabile del settore giovanile è un certo Serge Delmas, ex allenatore del Maurin, che conosceva bene Vincent avendolo allenato da bambino.

Qui cambia la vita ed il destino di Vincent Candela: nella prima stagione Vincent gioca da titolare nella Primavera, assaporando con alcune chiamate la prima squadra. Poi nella stagione 1992/93 arriva il primo contratto da professionista, e la prima stagione nella Ligue 1.

Nel suo terzo anno al Toulouse, Vincent viene spostato da Mister Coubirs sulla fascia sinistra, dove giocherà la maggior parte della sua carriera.

Le stagioni vissute al Toulouse sono state caratterizzate anche dall'amore per il Rugby. Vincent infatti andava anche ad allenarsi con una delle squadre più forti al mondo – lo Stade Toulousain - dove costruisce amicizie vere, che ancora oggi coltiva, con alcuni tra i più forti giocatori al mondo di Rugby.

Alla scadenza del contratto arriva la chiamata da parte del Guingamp, squadra appena promossa in Ligue 1 ma con un grande progetto di crescere. Nel 1996 Candela è il primo calciatore nella storia del Guingamp ad essere convocato nella Nazionale Francese, con cui conquista un Bronzo al Campionato Europeo U21 di Spagna.

Nel Gennaio del 1997 approda all'AS Roma, grazie all'interessamento di Perinetti e Carlos Bianchi. Con i Giallorossi si trova subito bene e nella Capitale Vincent giocherà i suoi migliori anni, conquistando uno Scudetto storico nel 2001, insieme al Capitano e amico Francesco Totti e successivamente la SuperCoppa Italiana.

Sul fronte Nazionale Candela conquista nel 1998 il Campionato del Mondo, primo Trofeo per la Francia e nel 2000 sempre con la Nazionale si permette di vincere anche il Campionato Europeo, ai danni dell'Italia.

Dopo lo Scudetto arriva un calo fisiologico mentale. Le certezze sulla sua carriera si riducono, nel 2005 comincia a girovagare: prima con il Bolton, poi l'Udinese il Siena ed infine il Messina, ma gli stimoli non ci sono più.

Si ritira ufficialmente dal calcio giocato il 5 giugno del 2009, giocando all'Olimpico di Roma una gara d'addio davanti ad oltre 40.000 spettatori, in cui si affrontarono la Roma Campione d'Italia 2000-2001 e la Francia Campione del Mondo del 1998.

E siamo ai giorni nostri, con il calciatore che finisce la carriera sportiva e decide alla soglia dei quarant'anni di tornare in campo, questa volta nelle vesti di imprenditore.

Vino, Eventi, Calcio giovanile, Sociale, tanti i settori che oggi vedono coinvolto Vincent Candela, per i quali si sta rimettendo in gioco, sempre con grande professionalità, impegno e quel pizzico di Guasconeria che lo contraddistingue e lo rende un personaggio davvero frizzante ed unico.

Scritto da Nicola Cilento 2014. 1. Marzo Vincent 9276 Hits